9 Gennaio: differenze tra le versioni

Da Anarcopedia.
Jump to navigation Jump to search
Nessun oggetto della modifica
m (Sostituzione testo - "anarchica" con "anarchica")
 
(7 versioni intermedie di uno stesso utente non sono mostrate)
Riga 1: Riga 1:
'''Giorno precedente''': [[8 Gennaio]]
'''Giorno precedente''': [[8 Gennaio]]
*[[1853]] - [[Russia]]: a Moskaja nasce [[Anna Kuliscioff]], ex-anarchica, [[socialista]] e [[femminista]] russa. (L'anno di nascita è in verità imprecisato ed è compreso tra il [[1853]] e il [[1857]].).
*[[1853]] - [[Russia]]: a Moskaja nasce [[Anna Kuliscioff]], ex-anarchica, [[socialista]] e [[femminista]] russa (l'anno di nascita è in verità imprecisato ed è compreso tra il [[1853]] e il [[1857]]).
*[[1895]] - [[Francia]]: a Giuse nasce [[Robert Proix]], socialista poi divenuto anarchico e [[pacifista]].
 
*[[1904]] - [[Germania]]: a Berlino esce il primo numero del [[stampa anarchica|giornale]] ''Der Freie Arbeiter'' (L'Operaio libero). Sottotitolo "Conoscenza e Volontà ". Sarà a partire dal [[1920]] l'organo della Federazione comunista-anarchica di Germania. Numerose volte vittima della [[repressione]] statale, sarà alla fine vietato dalla dichiarazione di guerra (ultimo numero datato [[1 agosto|1° agosto]] [[1914]]). Riapparirà in seguito dall'aprile [[1919]] al febbraio [[1933]]. I responsabili di redazione sono (nel [[1910]]) [[Paul Alisch]] e [[Gustav Gladasch]], ai quali succederanno poi numerosi altri militanti.  
*[[1895]] - [[Francia]]: a Giuse nasce [[Robert Proix]], [[socialista]] poi divenuto anarchico e [[pacifista]].
 
*[[1904]] - [[Germania]]: a Berlino esce il primo numero del [[stampa anarchica|giornale]] ''Der Freie Arbeiter'' (L'Operaio libero). Sottotitolo "Conoscenza e Volontà ". Sarà a partire dal [[1920]] l'organo della Federazione comunista-anarchica di Germania. Numerose volte vittima della [[repressione]] statale, sarà alla fine vietato dalla dichiarazione di guerra (ultimo numero datato [[1 agosto|1° agosto]] [[1914]]). Riapparirà in seguito dall'aprile [[1919]] al febbraio [[1933]]. I responsabili di redazione sono (nel [[1910]]) [[Paul Alisch]] e [[Gustav Gladasch]], ai quali succederanno poi numerosi altri militanti.  


*[[1905]] - [[Francia]]: a Marsiglia muore l'anarchica [[Louise Michel]], [[femminismo|femminista]] e [[la Comune di Parigi (1871)|comunarda francese]].
*[[1905]] - [[Francia]]: a Marsiglia muore l'anarchica [[Louise Michel]], [[femminismo|femminista]] e [[la Comune di Parigi (1871)|comunarda francese]].
Riga 8: Riga 10:
*[[1924]] - [[Francia]]: a Givry muore [[Jean-Baptiste Thuriault]], militante anarchico.
*[[1924]] - [[Francia]]: a Givry muore [[Jean-Baptiste Thuriault]], militante anarchico.


*[[1931]] - [[Spagna]]: a Barcellona esce il primo numero del [[stampa anarchica|giornale]] ''El Luchador'' (Il Lottatore), settimanale di satira, critica, pensiero e lotta, diretto da [[Federico Urales]]. Dopo numerose interruzioni di stampa, cesserà definitivamente di essere edito il [[4 agosto]] [[1933]] (122° numero).  
*[[1931]] - [[Spagna]]: a Barcellona esce il primo numero del [[stampa anarchica|giornale]] ''El Luchador'' (Il Lottatore), settimanale di satira, critica, pensiero e lotta, diretto da [[Federico Urales]]. Dopo numerose interruzioni di stampa, cesserà definitivamente di essere edito il [[4 agosto]] [[1933]] (122° numero).  


*[[1941]] - [[USA]]: a New York nasce [[Joan Baez]], cantante [[pacifismo|pacifista]] e attivista contro la guerra in Vietnam.
*[[1941]] - [[USA]]: a New York nasce [[Joan Baez]], cantante [[pacifismo|pacifista]] e attivista contro la guerra in Vietnam.


*[[1943]] - [[Italia]]: a Pisa muore [[Giovanni Rossi]] (pseudonimo: Cardias) all'età di 87 anni. Rossi, fu agronomo, professore, [[anarco-comunismo|comunista anarchico]] e fondatore della [[colonia di Cittadella]] e de [[La Cecilia]], in [[Brasile]].
*[[1943]] - [[Italia]]: a Pisa muore [[Giovanni Rossi]] (pseudonimo: Cardias) all'età di 87 anni. Rossi, fu agronomo, professore, [[anarco-comunismo|comunista anarchico]] e fondatore della [[colonia di Cittadella]] e de [[La Cecilia]], in [[Brasile]].
*[[1950]] - [[Spagna]]: a Barcellona muore [[Wenceslao Jiménez Orive]], [[anarchico]] e [[guerrigliero antifranchista]] spagnolo.
 
*[[1950]] - [[Spagna]]: a Barcellona muore [[Wenceslao Jiménez Orive]], anarchico e [[guerrigliero antifranchista]] spagnolo.
 
*[[1967]] - [[Vietnam]]: il Vietnam del sud (filo-americano) annuncia che nel [[1966]] ben 116.858 dei suoi soldati hanno disertato (ce n'erano almeno 113.000 nel [[1965]]). I disertori dei Vietcong sono stati, nello stesso periodo, 20.242.
*[[1967]] - [[Vietnam]]: il Vietnam del sud (filo-americano) annuncia che nel [[1966]] ben 116.858 dei suoi soldati hanno disertato (ce n'erano almeno 113.000 nel [[1965]]). I disertori dei Vietcong sono stati, nello stesso periodo, 20.242.
*[[2013]] - [[Grecia]]: dopo lo sgombero dello [[squat]] anarchico Villa Amalias di Atene, avvenuto il [[20 dicembre]] [[2012]], la [[polizia]] e le istituzioni greche proseguono nelle loro [[repressione|azioni repressive]] contro il [[anarchismo greco|movimento anarchico greco]]: viene attaccato lo [[squat|squat]] [http://it.contrainfo.espiv.net/2013/01/09/atene-la-polizia-ha-evaso-loccupazione-di-skaramaga/ Skaramaga].
*[[2013]] - [[Grecia]]: dopo lo sgombero dello [[squat]] anarchico Villa Amalias di Atene, avvenuto il [[20 dicembre]] [[2012]], la [[polizia]] e le istituzioni greche proseguono nelle loro [[repressione|azioni repressive]] contro il [[anarchismo greco|movimento anarchico greco]]: viene attaccato lo [[squat|squat]] [http://it.contrainfo.espiv.net/2013/01/09/atene-la-polizia-ha-evaso-loccupazione-di-skaramaga/ Skaramaga].
'''Giorno seguente''': [[10 Gennaio]]
'''Giorno seguente''': [[10 Gennaio]]

Versione attuale delle 18:01, 30 giu 2021

Giorno precedente: 8 Gennaio

  • 1904 - Germania: a Berlino esce il primo numero del giornale Der Freie Arbeiter (L'Operaio libero). Sottotitolo "Conoscenza e Volontà ". Sarà a partire dal 1920 l'organo della Federazione comunista-anarchica di Germania. Numerose volte vittima della repressione statale, sarà alla fine vietato dalla dichiarazione di guerra (ultimo numero datato 1° agosto 1914). Riapparirà in seguito dall'aprile 1919 al febbraio 1933. I responsabili di redazione sono (nel 1910) Paul Alisch e Gustav Gladasch, ai quali succederanno poi numerosi altri militanti.
  • 1931 - Spagna: a Barcellona esce il primo numero del giornale El Luchador (Il Lottatore), settimanale di satira, critica, pensiero e lotta, diretto da Federico Urales. Dopo numerose interruzioni di stampa, cesserà definitivamente di essere edito il 4 agosto 1933 (122° numero).
  • 1967 - Vietnam: il Vietnam del sud (filo-americano) annuncia che nel 1966 ben 116.858 dei suoi soldati hanno disertato (ce n'erano almeno 113.000 nel 1965). I disertori dei Vietcong sono stati, nello stesso periodo, 20.242.

Giorno seguente: 10 Gennaio