11 Novembre

Da Anarcopedia.
Versione del 28 ago 2019 alle 20:15 di K2 (discussione | contributi) (Sostituzione testo - "[à][\s][\s]" con "à ")
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search

Giorno precedente: 10 Novembre

Italia: a Stagno Lombardo si fonda la colonia di Cittadella, un'associazione cooperativa agricola, grazie all'attivismo dell'anarchico Giovanni Rossi.
  • 1891 - Australia: a Melbourne esce il primo numero del mensile Anarchy, sotto titolato Neither God nor Low nor Property but: Liberty-Equality-Fraternity (Ne Dio, Né Legge, Né Proprietà, ma Libertà Eguaglianza e Fratellanza). Questo primo numero è interamente dedicato all'anniversario dei fatti di Chicago del 1876.
  • 1918: termina la prima guerra mondiale. Bilancio: 8,5 milioni di morti, 21 milioni di feriti, 7,5 milioni di prigionieri e di scomparsi... Un'epidemia, seguito di questa guerra, provocherà la morte di altri 22 milioni di morti fino al 1920.
  • 1919 - USA: la legione americana (i "patriotes") attacca e distrugge gli uffici dei lavoratori dell'IWW. Rimangono uccisi cinque sindacalisti; a Centralia, Washington, alcuni uomini di destra fermano, catturano, torturano e linciano Wesley Everest, un veterano organizzatore dell'IWW.
  • 1956 - Ungheria: la resistenza armata antisovietica viene schiacciata e repressa in tutto il paese. Gravi violenze vengono perpetrate soprattutto nei sobborghi industriali di Budapest, dove la resistenza antisovietica è più dura a morire. A questo punto inizia la resistenza passiva con uno sciopero nazionale che durerà cinque giorni.
  • 1982 - USA: il presidente Reagan accusa il movimento antinucleare di essere al servizio delle potenze straniere.

Giorno seguente: 12 Novembre