Knol

Da Anarcopedia.
Jump to navigation Jump to search
link:Category:Da anarchizzare Questa voce non ha contenuti relativi ad anarchici, all'anarchia o all'anarchismo. Pertanto, la voce deve essere "anarchizzata". Se vorrai migliorare la voce, te ne sarà grata tutta la comunità di Anarcopedia.

Knol

Knol è un progetto di Google per la creazione di un'enciclopedia on-line che, stando a molti articoli on-line sarà il diretto concorrente di Wikipedia.

Knol avrà una struttura organizzativa simile a quella delle enciclopedie tradizionali tipo Treccani, o la famosa enciclopedia Britannica: sarà suddiviso in sezioni, ognuna con un responsabile editoriale, nominato direttamente da Google, che dovrà firmare gli articoli pubblicati, e risponderà di persona delle conseguenze penali che potrebbero derivare da contenuti errati o diffamatori, come giusto che sia.

Solamente l'autore di un articolo, oppure una commissione appositamente nominata da Google della sezione relativa, potranno modificare la pagina in questione e i contenuti, oppure abilitare terze persone a farlo. Gli utenti anonimi non potranno effettuare modifiche in Knol, come invece avviene in Wikipedia.

Con questa limitazione dei contributi anonimi dei contenuti e delle persone abilitate alla modifica dei contenuti stessi, Google si ripromette di garantire una maggiore qualità e autorevolezza degli articoli pubblicati, tuttavia è evidente che l'autonomia e la libertà degli utenti vengono in questo modo limitate, se non eliminate del tutto.

Google da parte sua garantisce la neutralità dei contenuti pubblicati, il principio Neutral Point of View, proprio dei vari wiki. Aziende o privati potranno pagare per un contributo nell'enciclopedia. I contenuti di Knol, a scopo commerciale, potrebbero ottenere un particolare rank, per farli apparire fra i primi risultati nelle ricerche di Google, posti spesso occupati dagli articoli indicizzati da Wikipedia e da Open Directory Project. Ovviamente fino a che Knol non verrà reso pubblico molte sono le affermazioni a titolo gratuito che vengono elevate a questa iniziativa concorrenziale di Wikipedia.

Knol utilizza un approccio molto diverso da Wikipedia, gli amministratori o autori non sono eletti "dal basso", dalla comunità, ma nominati dalla società Google o da altre da determinarsi di volta in volta. Viene meno così un potenziale strumento di controllo dei conflitti di interessi e di bilanciamento dei poteri affidati agli amministratori.

Vantaggi di Knol

La diversificazione della struttura piramidale di Knol, al contrario di Wikipedia, dovrebbe garantire che gli articoli siano tutti di fonti sicure ed autorevoli, come le rispettabili enciclopedie di stampo classico. Mentre in Wikipedia la libertà di scrittura e aggiunta/modifica diventa a volte un libertinaggio, che da alcuni è considerato inaffidabile e troppo facilmente ritoccabile (vedi, ad esempio, la Repubblica [1]). Inoltre con un sistema alternativo è garantita la polarità delle visioni e dei contenuti nonché dei punti di vista. Parrebbe che su Knol il sistema dei pagerank sia a premiazione con contributi di articoli e anche eventuali (ma non è certo) da sponsorizzazioni.

L'enciclopedia wikipedia ha più volte mostrato dei link a siti autopromozionali prima che la community intervenisse. Pertanto anche in Wikipedia errori di strutturazione e di libertinaggio hanno portato a ritenere che ci fosse bisogno di una enciclopedia alternativa che rispettasse i contenuti e gli autori e le autorevolezze degli interventi, e non arrancasse da chiunque e con bassissimo controllo inesperto contenuti che meriterebbero attenzioni dettagliate. Su wikipedia, ad esempio, nella policy viene chiaramente espresso che si può scrivere nel settore della medicina alternativa anche non essendo medici, o anche non essendo esperti in materia e moltissimi articoli e contenuti mancano di controllo da parte di un comitato esperto. Che invece esiste in tutte le enciclopedie e testate giornalistiche che trattano materie tecniche e scientifiche.

Critiche

Google si distingue da sempre per la volontà di controllare e tracciare i movimenti degli utenti di Internet. Appare difficile pensare che ora Google abbia intenzione di promuovere un progetto che favorisca la libera circolazione delle idee. Knol si configura come un progetto autoritario e controllato dall'alto da un gruppo di persone che decidono cosa debba essere scritto e cosa non debba essere scritto.

Da ricordare sempre che Google è un'impresa commerciale, il cui fine primario è il profitto. Non è scontato che la produzione di un'enciclopedia sia oggi compatibile con il profitto.

Voci correlate