Giovanni Marco De Pieri

Da Anarcopedia.
Jump to navigation Jump to search
link:Category:Da anarchizzare
Questa voce non ha contenuti relativi ad anarchici, all'anarchia o all'anarchismo. Pertanto, la voce deve essere "anarchizzata". Se vorrai migliorare la voce, te ne sarà grata tutta la comunità di Anarcopedia.

Giovanni Marco De Pieri (Padova, 30 settembre 1974), è un altermondista ed esponente dei disobbedienti.

La vita

Giovanni Marco De Pieri nato il 30 settembre del 1974 a Padova è un agitpro ed informatico che attualmente lavora come software engager di IBM Italia.

Attivo nel movimento italiano è uno dei fondatori del Teatro Polivalente Occupato di Bologna e punto di riferimento dei Disobbedienti. A metà degli anni '90 fa parte della redazione del giornale "Banlieues" e contribuisce ad altri progetti di informazione come Global Project e Radio Kairos. La militanza nel movimento dei movimenti lo porta ad essere in prima fila nelle manifestazioni del 2000 a Bologna (il 13 maggio contro "Forza Nuova" e a giugno contro il vertice dell'Ocse) e successivamente a Ventimiglia, Praga e al G8 di Genova del 2001 dove partecipa come "Tuta Bianca" presso lo stadio "Carlini". Questo ostinato impegno gli procurerà anche una citazione degli scrittori Wu Ming nella storia "Bologna Social Enclave" dove figura come "Jean Mircò".

Bibliografia