Tomás González Morago

Da Anarcopedia.
Jump to navigation Jump to search

Tomás González Morago (?-Granada, 1885) anarchico spagnolo. Membro del consiglio federale dell'Internazionale spagnola (1870-1871), insieme ad Anselmo Lorenzo, e dell'Alleanza Internazionale dei Socialisti Democratici. Collaborò con il quotidiano El Orden, lavorò nel giornale La Solidaridad, dove attaccò i marxisti della federazione Madrid. Nella rivista El Condenado (1872-1873) difese le idee di Bakunin contro Marx. Arrestato nel 1883 con l'accusa di fabbricare denaro falso, morì in carcere di colera.

STUB3.png
Questa voce è in corso di lavorazione e quindi è incompleta, se puoi migliorala adesso. Te ne sarà grata tutta la comunità di Anarcopedia.

Voci correlate