9 Gennaio: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
4 byte aggiunti ,  17:05, 11 giu 2020
m
Sostituzione testo - " socialista " con " socialista "
m (Sostituzione testo - "à " con "à ")
m (Sostituzione testo - " socialista " con " socialista ")
Riga 1: Riga 1:
'''Giorno precedente''': [[8 Gennaio]]
'''Giorno precedente''': [[8 Gennaio]]
*[[1853]] - [[Russia]]: a Moskaja nasce [[Anna Kuliscioff]], ex-anarchica, [[socialista]] e [[femminista]] russa (l'anno di nascita è in verità imprecisato ed è compreso tra il [[1853]] e il [[1857]]).
*[[1853]] - [[Russia]]: a Moskaja nasce [[Anna Kuliscioff]], ex-anarchica, [[socialista]] e [[femminista]] russa (l'anno di nascita è in verità imprecisato ed è compreso tra il [[1853]] e il [[1857]]).
*[[1895]] - [[Francia]]: a Giuse nasce [[Robert Proix]], socialista poi divenuto anarchico e [[pacifista]].
*[[1895]] - [[Francia]]: a Giuse nasce [[Robert Proix]], [[socialista]] poi divenuto anarchico e [[pacifista]].
*[[1904]] - [[Germania]]: a Berlino esce il primo numero del [[stampa anarchica|giornale]] ''Der Freie Arbeiter'' (L'Operaio libero). Sottotitolo "Conoscenza e Volontà ". Sarà a partire dal [[1920]] l'organo della Federazione comunista-anarchica di Germania. Numerose volte vittima della [[repressione]] statale, sarà alla fine vietato dalla dichiarazione di guerra (ultimo numero datato [[1 agosto|1° agosto]] [[1914]]). Riapparirà in seguito dall'aprile [[1919]] al febbraio [[1933]]. I responsabili di redazione sono (nel [[1910]]) [[Paul Alisch]] e [[Gustav Gladasch]], ai quali succederanno poi numerosi altri militanti.  
*[[1904]] - [[Germania]]: a Berlino esce il primo numero del [[stampa anarchica|giornale]] ''Der Freie Arbeiter'' (L'Operaio libero). Sottotitolo "Conoscenza e Volontà ". Sarà a partire dal [[1920]] l'organo della Federazione comunista-anarchica di Germania. Numerose volte vittima della [[repressione]] statale, sarà alla fine vietato dalla dichiarazione di guerra (ultimo numero datato [[1 agosto|1° agosto]] [[1914]]). Riapparirà in seguito dall'aprile [[1919]] al febbraio [[1933]]. I responsabili di redazione sono (nel [[1910]]) [[Paul Alisch]] e [[Gustav Gladasch]], ai quali succederanno poi numerosi altri militanti.  


61 603

contributi

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti il nostro utilizzo dei cookie.

Menu di navigazione