9 Gennaio: differenze tra le versioni

Da Anarcopedia.
Jump to navigation Jump to search
m (Sostituzione testo - "anarchico" con "anarchico")
m (Sostituzione testo - "anarchica" con "anarchica")
 
Riga 6: Riga 6:
*[[1904]] - [[Germania]]: a Berlino esce il primo numero del [[stampa anarchica|giornale]] ''Der Freie Arbeiter'' (L'Operaio libero). Sottotitolo "Conoscenza e Volontà ". Sarà a partire dal [[1920]] l'organo della Federazione comunista-anarchica di Germania. Numerose volte vittima della [[repressione]] statale, sarà alla fine vietato dalla dichiarazione di guerra (ultimo numero datato [[1 agosto|1° agosto]] [[1914]]). Riapparirà in seguito dall'aprile [[1919]] al febbraio [[1933]]. I responsabili di redazione sono (nel [[1910]]) [[Paul Alisch]] e [[Gustav Gladasch]], ai quali succederanno poi numerosi altri militanti.  
*[[1904]] - [[Germania]]: a Berlino esce il primo numero del [[stampa anarchica|giornale]] ''Der Freie Arbeiter'' (L'Operaio libero). Sottotitolo "Conoscenza e Volontà ". Sarà a partire dal [[1920]] l'organo della Federazione comunista-anarchica di Germania. Numerose volte vittima della [[repressione]] statale, sarà alla fine vietato dalla dichiarazione di guerra (ultimo numero datato [[1 agosto|1° agosto]] [[1914]]). Riapparirà in seguito dall'aprile [[1919]] al febbraio [[1933]]. I responsabili di redazione sono (nel [[1910]]) [[Paul Alisch]] e [[Gustav Gladasch]], ai quali succederanno poi numerosi altri militanti.  


*[[1905]] - [[Francia]]: a Marsiglia muore l'[[anarchica]] [[Louise Michel]], [[femminismo|femminista]] e [[la Comune di Parigi (1871)|comunarda francese]].
*[[1905]] - [[Francia]]: a Marsiglia muore l'anarchica [[Louise Michel]], [[femminismo|femminista]] e [[la Comune di Parigi (1871)|comunarda francese]].


*[[1924]] - [[Francia]]: a Givry muore [[Jean-Baptiste Thuriault]], militante anarchico.
*[[1924]] - [[Francia]]: a Givry muore [[Jean-Baptiste Thuriault]], militante anarchico.

Versione attuale delle 18:01, 30 giu 2021

Giorno precedente: 8 Gennaio

  • 1904 - Germania: a Berlino esce il primo numero del giornale Der Freie Arbeiter (L'Operaio libero). Sottotitolo "Conoscenza e Volontà ". Sarà a partire dal 1920 l'organo della Federazione comunista-anarchica di Germania. Numerose volte vittima della repressione statale, sarà alla fine vietato dalla dichiarazione di guerra (ultimo numero datato 1° agosto 1914). Riapparirà in seguito dall'aprile 1919 al febbraio 1933. I responsabili di redazione sono (nel 1910) Paul Alisch e Gustav Gladasch, ai quali succederanno poi numerosi altri militanti.
  • 1931 - Spagna: a Barcellona esce il primo numero del giornale El Luchador (Il Lottatore), settimanale di satira, critica, pensiero e lotta, diretto da Federico Urales. Dopo numerose interruzioni di stampa, cesserà definitivamente di essere edito il 4 agosto 1933 (122° numero).
  • 1967 - Vietnam: il Vietnam del sud (filo-americano) annuncia che nel 1966 ben 116.858 dei suoi soldati hanno disertato (ce n'erano almeno 113.000 nel 1965). I disertori dei Vietcong sono stati, nello stesso periodo, 20.242.

Giorno seguente: 10 Gennaio