Differenze tra le versioni di "Ezra Heywood"

Da Anarcopedia.
Jump to navigation Jump to search
m (Sostituzione testo - " [[" con " [[")
m (Sostituzione testo - "H.D.Thoreau" con "H. D. Thoreau")
 
(7 versioni intermedie di uno stesso utente non sono mostrate)
Riga 3: Riga 3:
== Biografia ==
== Biografia ==


Nato il [[29 settembre]] [[1829]], dopo aver frequentato i primi livelli scolastici, dal [[1852]] al [[1856]] '''Ezra Heywood''' si iscrive alla Brown University, Providence (Stato del Rhode Island). Per i due anni successivi, nella stessa università , compie studi teologici. Nel [[1863]] pubblica il suo primo libro, ''The War Method of Peace''.
Nato il [[29 settembre]] [[1829]], dopo aver frequentato i primi livelli scolastici, dal [[1852]] al [[1856]] '''Ezra Heywood''' si iscrive alla Brown University, Providence (Stato del Rhode Island). Per i due anni successivi, nella stessa università, compie studi teologici. Nel [[1863]] pubblica il suo primo libro, ''The War Method of Peace''.


Avvicinatosi sin da giovane alle idee della corrente [[anarco-individualismo|anarco-individualista]] americana, la successiva relazione amorosa con [[Angela Tilton]] porterà  all'accentuazione della sua carica radicale incentrata sull'assoluto diritto individuale, l'[[amore libero]], il [[neomalthusianesimo|controllo delle nascite]] e l'[[sessualità |educazione sessuale]]. Insieme con la compagna svilupperà  queste ed altre argomentazioni (es. tematiche inerenti il lavoro) dal [[1872]] al [[1890]] nella rivista ''The Word'', sottotitolata ''A Monthly Journal of Reform'', a cui presteranno la loro collaborazione nomi illustri dell'[[anarco-individualismo]] americano come [[Josiah Warren]], [[Benjamin Tucker]] e [[J.K. Ingalls]]. La rivista è impostata sulla difesa ad oltranza dell'[[Individualità |individualità ]], anche se in una fase successiva il giornale si occuperà  soprattutto delle [[sessualità |tematiche sessuali]].
Avvicinatosi sin da giovane alle idee della corrente [[anarco-individualismo|anarco-individualista]] americana, la successiva relazione amorosa con [[Angela Tilton]] porterà all'accentuazione della sua carica radicale incentrata sull'assoluto diritto individuale, l'[[amore libero]], il [[neomalthusianesimo|controllo delle nascite]] e l'[[sessualità |educazione sessuale]]. Insieme con la compagna svilupperà queste ed altre argomentazioni (es. tematiche inerenti il lavoro) dal [[1872]] al [[1890]] nella rivista ''The Word'', sottotitolata ''A Monthly Journal of Reform'', a cui presteranno la loro collaborazione nomi illustri dell'[[anarco-individualismo]] americano come [[Josiah Warren]], [[Benjamin Tucker]] e [[J.K. Ingalls]]. La rivista è impostata sulla difesa ad oltranza dell'[[Individualità |individualità]], anche se in una fase successiva il giornale si occuperà soprattutto delle [[sessualità |tematiche sessuali]].


I "due Heywood" (Ezra e Angela Tilton), che venivano entrambi dal New England, durante tutta la loro vita difenderanno l'idea che la [[libertà ]] [[Individualità |individuale]] dovesse essere integrale e difesa strenuamente dalla [[violenza]] coercitiva dello [[Stato]] e dalle sue leggi [[sessismo|sessiste]], [[razzismo|razziste]] e [[classismo|classiste]].
I "due Heywood" (Ezra e Angela Tilton), che venivano entrambi dal New England, durante tutta la loro vita difenderanno l'idea che la [[libertà]] [[Individualità |individuale]] dovesse essere integrale e difesa strenuamente dalla [[violenza]] coercitiva dello [[Stato]] e dalle sue leggi [[sessismo|sessiste]], [[razzismo|razziste]] e [[classismo|classiste]].


In seguito all'adozione nel [[1873]] del ''Comstock Act'' - che impediva a chiunque di propagandare qualunque idea inerente il [[neomalthusianesimo|controllo delle nascite]] e la [[sessualità ]] -, i due Heywood conoscono la violenza [[repressione|repressiva]] della giustizia americana a causa delle pubblicazioni di materiale ritenuto “osceno”.  
In seguito all'adozione nel [[1873]] del ''Comstock Act'' - che impediva a chiunque di propagandare qualunque idea inerente il [[neomalthusianesimo|controllo delle nascite]] e la [[sessualità]] - i due Heywood conoscono la violenza [[repressione|repressiva]] della giustizia americana a causa delle pubblicazioni di materiale ritenuto “osceno”.  


Ezra Heywood, per la pubblicazione di ''Cupid Yokes'', un libro che esaltava l'[[amore libero]], viene condannato per due volte a scontare la pena di due anni ai lavori forzati. La prima volta, nel [[1878]], è graziato dal Presidente degli [[USA|Stati Uniti]]. La seconda volta, invece, è costretto a scontare la pena quasi per intero.
Ezra Heywood, per la pubblicazione di ''Cupid Yokes'', un libro che esaltava l'[[amore libero]], viene condannato per due volte a scontare la pena di due anni ai lavori forzati. La prima volta, nel [[1878]], è graziato dal Presidente degli [[USA|Stati Uniti]]. La seconda volta, invece, è costretto a scontare la pena quasi per intero.
Riga 16: Riga 16:
*''Free Love and Anarchism: The Biography of Ezra Heywood'' (Martin Henry Blatt, University of Illinois Press, 1989).
*''Free Love and Anarchism: The Biography of Ezra Heywood'' (Martin Henry Blatt, University of Illinois Press, 1989).
==Voci correlate==
==Voci correlate==
*[[H.D.Thoreau|Henry David Thoreau]]
*[[H. D. Thoreau|Henry David Thoreau]]
*[[Voltairine de Cleyre]]
*[[Voltairine de Cleyre]]
*[[John Brown]]
*[[John Brown]]
==Collegamenti esterni==
==Collegamenti esterni==
*[http://alexpeak.com/twr/cy/cy.pdf Cupid's Yokes di Ezra Heywood (in inglese)]
*[http://alexpeak.com/twr/cy/cy.pdf Cupid's Yokes di Ezra Heywood (in inglese)]


[[Categoria:Anarchici |Heywood, Ezra]]
[[Categoria:Anarchici |Heywood, Ezra]]
[[Categoria:Anarchici statunitensi|Heywood, Ezra]]
[[Categoria:Anarchici statunitensi|Heywood, Ezra]]
[[Categoria:Individualisti|Heywood, Ezra]]

Versione attuale delle 13:03, 29 dic 2020

Ezra Heywood

Ezra Heywood (29 settembre 1829 - 22 maggio 1893) è stato un individualista anarchico americano, partigiano dell'amore libero, del femminismo e dell'antischiavismo.

Biografia

Nato il 29 settembre 1829, dopo aver frequentato i primi livelli scolastici, dal 1852 al 1856 Ezra Heywood si iscrive alla Brown University, Providence (Stato del Rhode Island). Per i due anni successivi, nella stessa università, compie studi teologici. Nel 1863 pubblica il suo primo libro, The War Method of Peace.

Avvicinatosi sin da giovane alle idee della corrente anarco-individualista americana, la successiva relazione amorosa con Angela Tilton porterà all'accentuazione della sua carica radicale incentrata sull'assoluto diritto individuale, l'amore libero, il controllo delle nascite e l'educazione sessuale. Insieme con la compagna svilupperà queste ed altre argomentazioni (es. tematiche inerenti il lavoro) dal 1872 al 1890 nella rivista The Word, sottotitolata A Monthly Journal of Reform, a cui presteranno la loro collaborazione nomi illustri dell'anarco-individualismo americano come Josiah Warren, Benjamin Tucker e J.K. Ingalls. La rivista è impostata sulla difesa ad oltranza dell'individualità, anche se in una fase successiva il giornale si occuperà soprattutto delle tematiche sessuali.

I "due Heywood" (Ezra e Angela Tilton), che venivano entrambi dal New England, durante tutta la loro vita difenderanno l'idea che la libertà individuale dovesse essere integrale e difesa strenuamente dalla violenza coercitiva dello Stato e dalle sue leggi sessiste, razziste e classiste.

In seguito all'adozione nel 1873 del Comstock Act - che impediva a chiunque di propagandare qualunque idea inerente il controllo delle nascite e la sessualità - i due Heywood conoscono la violenza repressiva della giustizia americana a causa delle pubblicazioni di materiale ritenuto “osceno”.

Ezra Heywood, per la pubblicazione di Cupid Yokes, un libro che esaltava l'amore libero, viene condannato per due volte a scontare la pena di due anni ai lavori forzati. La prima volta, nel 1878, è graziato dal Presidente degli Stati Uniti. La seconda volta, invece, è costretto a scontare la pena quasi per intero.

Opere

  • Free Love and Anarchism: The Biography of Ezra Heywood (Martin Henry Blatt, University of Illinois Press, 1989).

Voci correlate

Collegamenti esterni