Norsk Syndikalistik Forbund

Da Anarcopedia.
Jump to navigation Jump to search
Logo AIT
Norsk Syndikalistik Forbund
(NSF)
Nome ufficiale Norsk Syndikalistisk Føderasjon
In Italiano Lega Sindacalista Norvegese
Anno di fondazione 1916
Ideologia Anarcosindicalista
Membro di Associazione Internazionale dei Lavoratori (anarco-sindacalista)
Paese Norvegia
Sede centrale Postboks 1977, Vika, 0121 Oslo
Web ufficiale -

La Norsk Syndikalistisk Forbund (NSF) (in italiano, Lega Sindacalista Norvegese) è un'organizzazione anarco-sindacalista di Norvegia affiliata all'AIT anarcosindacalista.

Storia

Logo NSF

La NSF nasce originariamente nel 1916, entrando poi a far parte dell'Associazione Internazionale dei Lavoratori anarcosindacalista nel 1923, ovvero l'anno seguente al Congresso di Berlino che sancì la nascita dell'AIT-anarcosindacalista.

Inizialmente contò circa un migliaiodi membri, che calarono drasticamente con l'occupazione nazista della Norvegia [1]. Durante quel periodo continuò ad operare clandestinamente. Dopo la fine della guerra mondiale è stata presente a tutti i congressi dell'AIT-anarcosindacalista e ancora oggi persevera nella propria attività anarchica.

Attività recenti

I membri della NSF sono attivi nella solidarietà internazionale: es. recentemente hanno sostenuto la Confederación Nacional del Trabajo spagnola durante gli scioperi di Mercadona. [2] La loro attività principale resta quella della promozione e diffusione dell'anarco-sindacalismo in Norvegia e nel mondo.

Note

  1. L'Operazione Weserübung, iniziata il 9 aprile 1940, segnò l'avvio dell'invasione della Norvegia e della Danimarca da parte dei nazisti.
  2. Sciopero di Mercadona

Voci correlate

Collegamenti esterni