Consejo Indígena Popular de Oaxaca "Ricardo Flores Magon"

Da Anarcopedia.
Jump to navigation Jump to search
Blkred flag.png

Il Consiglio Indigeno Popolare di Oaxaca “Ricardo Flores Magón (Consejo Indígena Popular de Oaxaca: CIPO-RFM) è un'organizzazione di comunità indigene che si sostengono tra loro e che si autogestiscono indipendentemente da ogni partito politico e da tutte le istituzioni governative.

Il CIPO, che è stato membro attivo della Solidarietà Internazionale Libertaria, rappresenta 24 comunità di Chatin, Mixtec, Chinantec, Cuicatec, Zapotec, Mixe, Triqui. La CIPO-RFM possiede la sua base operativa nella cittadina di Oaxaca dove non importa chi (autoctoni o non, messicani o non...) che vuole contribuire alle lotte non violente è il\la benvenuta\a. Le persone possono partecipare come osservatori per il rispetto dei diritti dell'uomo o nei progetti di sviluppo della comunità.

Obiettivi del CIPO

Gli obiettivi del CIPO sono la ricostituzione e la libera associazione dei loro villaggi, per esercitare l'autonomia e l'azione diretta, secondo i principi magonisti:

  • Sostenere i villaggi e i\le lavoratori\lavoratrici nell'autorganizzano, anche senza necessariamente passare per il CIPO-RFM.
  • Promuovere, diffondere e difendere i diritti umani, territoriali, economici, sociali, politici e culturali, sia come comunità che come individui.
  • Consigliare e aiutare le comunità, organizzazioni e individui, autoctoni o meno, che domandano il supporto nella lotta.
  • Incoraggiare lo sviluppo duraturo delle comunità autoctone, salvaguardando l'ecosistema e rispettando le persone.
  • Ricercare, documentare, analizzare e diffondere le azioni e le lotte delle comunità.
  • Ingaggiare nella difesa e nella protezione delle fabbriche e del territorio, promovendo al mondo intero i principi fondanti delle comunità indigene.
  • Sviluppare metodi alternativi di comunicazione: radio, televisione, stampa, internet, ecc.
  • Mettere in pratica azioni concrete per realizzare un autentico rispetto della diversità e per il rispetto dei diritti delle donne e dei bambini.

Magonismo

Exquisite-kfind.png Vedi, Magonismo.

Ricardo Flores Magón è stato un anarchico messicano che ha combattuto nella Rivoluzione Messicana insieme ad altri rivoluzionari come Emiliano Zapata e Pancho Villa. Il CIPO-RFM segue i suoi principi di lotta senza cercare la ricerca materiale o il profitto, lottando per sconfiggere l'egoismo, il dirigismo e le menzogne, vivendo senza alcuna aspirazione per il potere o la sua imposizione. I principi base del magonismo sono l'aiuto reciproco, la solidarietà, l'azione diretta non violenta, l'autonomia e l'autogestione che conduca versa la libertà. I membri del CIPO-RFM sono anche chiamati "Magonisti" dato che il Magonismo è il modo con cui essi hanno intenzione di lottare.

Voci correlate

Collegamenti esterni